Home » Blog » Cibo ipoallergenico gatto: Tutto quel che c’è da sapere

Cibo ipoallergenico gatto: Tutto quel che c’è da sapere

Gatto che mangia croccantini

In questo articolo scopriremo tutto quel che c’è da sapere sul cibo ipoallergenico per gatto.

Sono sempre più frequenti le forme di allergie nei gatti.

L’allergia alimentare nel gatto comporta uno stato in cui il suo sistema non tollera determinate componenti di un cibo.

Spesso queste allergie emergono con sintomi riconducibili all’ indigestione, diarrea o infiammazioni della pelle.

Spesso a causare la reazione allergica sono le proteine ​​contenute nel mangime.

Quando ci si trova in questi casi, l’unico modo per gestire la situazione e non incorrere in spiacevoli circostanze, è utilizzare un cibo per gatti ipoallergenico.

Che cos’è il cibo ipoallergenico per gatti

Il cibo per gatti secco ipoallergenico è l’ideale per un’alimentazione adatta ai gatti con allergie o intolleranze alimentari.

Il cibo per gatti con allergie alimentari si trova in qualunque negozio per animali.

Esiste cibo umido ipoallergenico ma anche secco, quindi il vostro micio potrà continuare ad avere una dieta variegata senza farsi mancare nulla.

Nello specifico il cibo ipoallergenico per gatti è preparato con ingredienti leggeri che il vostro amico a quattro zampe può digerire con facilità, riducendo lo sforzo dell’apparato digerente, che così non viene stressato.

Contiene un’unica fonte di proteine animali, ed è così ridotta la possibilità di sviluppare un’intolleranza. 

Cibo ipoallergenico

I sintomi delle allergie alimentari nel gatto

Quando il nostro gatto presenta dei disturbi gastrointestinali bisogna avere la freddezza di rimanere calmi.

Come succede per noi, anche loro potrebbero essere allergici a moltissime cose.

Quando il gatto sviluppa un allergia, le reazioni più comuni sono:

  • prurito e toelettatura eccessiva;
  • pelle arrossata, secca e in alcuni punti senza pelo;
  • vomito e/o diarrea;
  • zampe gonfie e/o molto sensibili.

Chiaramente capire a quale cibo possono essere allergici non è cosa semplice.

Non è presente ad oggi un test che offra un risultato preciso su quali siano gli alimenti ad essere mal tollerati dal gatto.

Esistono tuttavia dei modi che aiutano nella scoperta del componente che causa l’allergia.

Uno dei più utilizzati è il test deprivativo, che consiste nel togliere un alimento per volta nella sua dieta fino a trovare quello scatenante.

Chiaramente questo tipo di esame può comportare il protrarsi dello stato di malessere del gatto, cosa fortemente sconsigliata, ecco perché la prima cosa che solitamente viene consigliata dal veterinario è utilizzare un cibo per gatti ipoallergenico.

Molto importante!

Se il vostro gatto presenta i sintomi allergici, evitate di adottare soluzioni fai da te e andate da un veterinario!

Cibo gatti ipoallergenico – qualità e difetti

Molto spesso accade che nel cibo secco ci siano proteine idrolizzate.

Le proteine idrolizzate sono proteine che ​​sono state scomposte in parti più piccole per idrolisi.

La conseguenza a ciò è che il sistema immunitario del gatto non è più in grado di riconoscere gli allergeni che si trovano all’ interno del cibo.

Il cibo contenente proteine idrolizzate non garantisce affatto un alimentazione adeguata al gatto e può persino portare problemi a distanza di tempo.

La novità!

Una novità sul fronte cibo per gatti è costituita da un alternativa molto particolare delle classiche proteine in commercio…sto parlando delle proteine dell’ insetto!

Le proteine dell’ insetto non richiedono un’ eccessiva lavorazione degli ingredienti e sono un ottima alternativa alle classiche.

Il loro impiego consente anche la produzione di un cibo secco anallergico.

Il cibo secco ipoallergenico con questo tipo di proteine ​​si è rivelato essere particolarmente digeribile e, a differenza di quelli contenenti proteine idrolizzate, consente una dieta equilibrata a prescindere dalle allergie alimentari.

Il cibo per gatti secco ipoallergenico a base di insetti offre i seguenti vantaggi:

  • Contenuto nutrizionale ottimale;
  • Garantiscono un’ ottima digeribilità;
  • Contengono tutti gli aminoacidi essenziali;
  • Gli insetti sono allevati senza antibiotici;
  • Non contiene additivi artificiali;
  • La ricetta è senza cereali;

Se vuoi approfondire l’argomento leggi questo articolo: cibo allergenico i benefici

Potrebbe interessarti anche:

Cibo per gatti a base di insetti – la scelta eco sostenibile

Spazzola per gatti
Spazzola per gatti: tutto quello che c’è da sapere

La spazzola per i gatti è estremamente importante per la toelettatura. Ci sono molti motivi per spaz…

alopecia gatto
Alopecia nel gatto: Cosa fare e come curarla

Alopecia Gatto: L’alopecia, o perdita di pelo, colpisce sia gli esseri umani che i gatti. In e…

malattia della pelle nel gatto.png
Malattia della pelle nel Gatto: come riconoscerla e cosa fare

Malattie della pelle del gatto – Cosa succede quando il gatto ha una malattia nella pelle? Nel…

Gatti di razza
Gatti di razza: Tutte le razze e specifiche

I gatti di razza sono animali domestici molto adorabili, ma allo stesso tempo anche molto costosi. I…

Gatto domestico a pelo corto
Gatto domestico a pelo corto: Razza, Alimentazione e longevità

Il gatto domestico a pelo corto è un animale sociale, affettuoso e molto adatto come animale da comp…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.