Home » Blog » Cosa mangia il gatto per età e razza

Cosa mangia il gatto per età e razza

Alimentazione gatto

cosa mangia il gatto accorgimenti per età e razza

Il concetto di alimentazione corretta uguale vita sana è ormai chiaro alla maggior parte di noi.

Il discorso non cambia parlando di animali, vale lo stesso.

Meno chiaro è come si ottiene un alimentazione corretta.

Ecco perché vanno chiariti alcuni concetti di base.

Il gatto viene considerato un carnivoro stretto sia per la sua preferenza nel mangiare carne, sia per le sue caratteristiche anatomiche.

Un animale viene definito carnivoro quando la sua alimentazione è composta principalmente da carne e cibi ricchi di proteine.

É chiaro quindi che per un animale che dovrebbe nutrirsi di una buona dosa di proteine, la qualità di questo componente dovrebbe essere la più elevata possibile.

Ormai esistono moltissimi tipi di cibi per gatti, sia secchi che umidi.

Ho scritto un articolo in merito dove classifico quelli che secondo me sono i migliori.

Ho anche approfondito quello in cima alla lista, il Cibo di Beppo, clicca qui se vuoi scoprire cosa ne penso.

Compra il Cibo di Beppo

Alimentazione per le varie età del gatto

L’alimentazione è fondamentale durante la crescita dell’ animale e varia durante la sua vita.

Ecco perché scoprire cosa mangia il gatto per età e razza è importante.

Vediamo quindi cambia l’alimentazione nelle tre fasi principali della vita felina:

Alimenti per gattini (kitten)

Un gatto è considerato “kitten” per il periodo che va dallo svezzamento ( abbandono del latte materno) all’ età adulta.

Sono cibi più piccoli, per agevolare la masticazione, e che contengono i nutrienti necessari alla crescita del gattino, al suo sistema immunitario e che gli forniscono una grande dose di energia.
Al loro interno si possono trovare antiossidanti, proteine digeribili e fibre.
Questo tipo di alimenti si usano spesso fino alla fine del periodo di accrescimento, che spesso coincide con l’anno di età.

Alimenti per gatti adulti o adulti sterilizzati 

Ovviamente sono il tipo di cibi che si utilizzano appena finita la fase precedente e circa fino al raggiungimento dei 7-8 anni. 
Il gatto adulto rispetto al kitten ha un fabbisogno energetico inferiore ecco perché questo cibo ha un tenore di energia minore.
I cibi di buona qualità sono bilanciati e pensati per il mantenimento del gatto adulto, con un elevato tenore proteico a sostegno della muscolatura e un accorgimento per le vie urinarie.


Alimenti per gatti senior 

Qui siamo nella terza fase, quella che inizia alla fine della precedente.
L’apparato digerente del gatto senior è generalmente più lento ecco perché ai cibi per mici anziani viene aumentata la digeribilità e vengono aggiunti antiossidanti per prevenire i primi sintomi di invecchiamento.
Oltretutto viene supportata la funzionalità renale e delle vie urinarie, spesso interessate da patologie.

La descrizione dell’ alimentazione nelle 3 fasi della loro vita è valida in assenza di patologie.

In caso ci fossero sarà il medico veterinario a prescrivere diete specifiche.

cosa mangia il gatto per età e razza

Alimenti di supporto per la salute del gatto

Gli alimenti di mantenimento per gatti sono studiati per la loro salute.
Esistono diverse razze feline, ognuna con caratteriste specifiche e uniche.

La loro diversità spesso comporta l’esigenza di alcuni nutrienti in percentuali maggiori o minori rispetto magari ad un altra razza.

Ecco perché in commercio esistono alimenti specifici pensati per le esigenze nutrizionali a supporto dello sviluppo degli apparati e della prevenzione di patologie conosciute.

Questi alimenti vanno a curare una specifica parte del corpo del gatto ed in particolare agiscono su:

Muscolatura e articolazioni. Per gatti attivi e grandi
Sono composti con un buon tenore proteico e di grassi e vengono aggiunti fonti di acidi grassi omega 3 come EPA e DHA che agiscono con azione antinfiammatoria articolare.

Pelo e Cute. Per gatti con mantello molto folto o lungo
Queste formulazioni supportano la cute contro le dermatiti, soprattutto per le razze predisposte, e grazie al sostegno di Omega 3 e Omega 6 e delle fibre garantiscono il transito dei boli di pelo.

Cuore
Alimenti formulati con l’aggiunta di Taurina, EPA e DHA per la prevenzione di cardiomiopatie, soprattutto in razze predisposte.

Apparato urinario 

Formulate con il giusto bilanciamento di sali minerali, utili appunto per la prevenzione di disturbi delle basse vie urinarie.

Intestino

Per questi alimento vengono utilizzate esclusivamente proteine altamente digeribili e probiotici. Sono consigliate per razze con tendenza ad alterazioni della flora intestinale e problemi gastroenterici.

Bocca e Denti

In questo caso parliamo di cibo secco che aiuta la masticazione e previene la formazione del tartaro.

miglior cibo umido per gatti
Miglior Cibo Umido Per Gatti – Top 5 del 2022

Miglior cibo umido per gatti, scopri i prodotti top da acquistare nel 2022. Il mercato ci garantisce…

cibo umido
Come scegliere un cibo umido per gatti

Come scegliere un cibo umido per gatti? L’alimentazione per il gatto è fondamentale, così come…

Maine Coon
Gatto Maine Coon, origini e particolarità

Gatto Maine Coon, scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul ” Procione del Ma…

il gatto e il gioco
Il gatto e il gioco

Il gatto e il gioco, conosci realmente la sua importanza? Tutti i gatti adorano giocare. Grazie alla…

Anoressia felina
Anoressia felina

Anoressia felina, scopriamo insieme di cosa si tratta. Le cause dell’anoressia felina I sintomi dell…

2 commenti su “Cosa mangia il gatto per età e razza”

  1. ho letto tutto quanto sopra, ma sono consigli utili per chi ha già gatti.Perfettamente inutili, perchè incomprensibili per chi inizia ora ad avere un gatto.

    1. Ciao Liliana, si purtroppo l’articolo è scritto per chi ha già un gatto, se hai qualche domanda fai pure, magari potremmo scriverci un articolo ad hoc, un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.