Home » Blog » Gatto perde pelo: cosa fare e come comportarsi

Gatto perde pelo: cosa fare e come comportarsi

gatto perde pelo

I gatti sono creature piuttosto indipendenti. Se ne avete mai posseduto uno, sapete che hanno una mente propria e che a volte possono essere piuttosto testardi. Quindi, quando il vostro gatto inizia a perdere pelo e a comportarsi in modo diverso dal solito, potrebbe essere preoccupante. C’è qualcosa che non va nel mio gatto? È un segno di malattia? La buona notizia è che la maggior parte dei casi di perdita di pelo nei gatti non è affatto preoccupante! Ecco tutto quello che c’è da sapere sul perché il vostro gatto perde il pelo e su cosa potete fare:

Perché il gatto perde il pelo?

  • Stress
  • Malattie
  • Età (i gatti anziani hanno maggiori probabilità di perdere il pelo)
  • Acari: queste piccole creature amano nutrirsi della pelliccia dei felini. Se vedete molti acari, potrebbero essere la causa della calvizie del vostro gatto. Possono anche diffondersi tra i gatti, quindi è importante tenerli lontani dagli altri animali di casa.
  • Pollo – il pollo viene spesso somministrato come parte della dieta del gatto, ma assicuratevi che non contenga xilitolo, un sostituto dello zucchero che alcune marche utilizzano al posto dello zucchero e che è noto per causare insufficienza epatica se mangiato da cani o gatti.

Si può evitare?

Mantenere sani la pelle e il pelo del gatto è importante per molti motivi. Il pelo del gatto funge da barriera contro lo sporco, i germi e così via, quindi è essenziale mantenere il pelo del vostro animale pulito e sano. Questo aiuterà il vostro gatto a vivere più a lungo, ad essere più sano e felice per tutta la vita.

Esistono diversi modi per prevenire o ridurre la perdita di pelo nel gatto. Dovreste cercare di mantenere il pelo del vostro animale il più pulito possibile, spazzolandolo regolarmente con una spazzola a setole morbide o pettinandolo con spazzole di gomma disponibili nella maggior parte dei negozi di animali o dei rivenditori online. Inoltre, esistono alcuni tipi di shampoo che contengono ingredienti che aiutano a fermare l’eccessivo spargimento di pelo nei gatti; questi includono prodotti a base di farina d’avena come Johnson & Johnson Baby Shampoo (disponibile nella maggior parte dei supermercati) o Aveeno Nourish+ Moisture Oatmeal Shampoo

(disponibili presso i veterinari).

Cosa fare se il gatto perde il pelo?

Se notate che il vostro gatto ha perso il pelo, ci sono diverse cose che potete fare per aiutarlo.

  • Assicurarsi che il gatto venga spazzolato regolarmente per rimuovere i peli morti dal mantello e prevenire la formazione di tappeti.
  • Mantenere la pelliccia pulita e priva di sporcizia previene rotture e opacità, facilitando la toelettatura nel lungo periodo. Se il gatto ha un pelo lungo con molto sottopelo, può essere utile spuntare le zone intorno alla pancia, alle zampe posteriori e alla coda, dove tendono a formarsi gli zerbini. Per questa operazione si possono usare forbici o forbici a lama (ma se non l’avete mai fatto prima, vi consigliamo di portarlo da un toelettatore professionista). Se optate per le forbici a lama, verificate sempre che siano sufficientemente affilate prima di procedere; in caso contrario, sostituitele immediatamente con delle lame nuove, poiché causano dolore quando tagliano il pelo già fragile a causa della mancanza di sostanze nutritive in quelle zone.(1)

Se il vostro gatto sta perdendo il pelo

La prima cosa da fare è consultare il veterinario. Da lì si potrà stabilire se il gatto ha qualcosa che non va e che gli fa perdere il pelo.

Se il gatto perde il pelo e sono presenti altri sintomi, potrebbe essere dovuto a una condizione medica come l’anemia o il diabete. Se il pelo del gatto appare opaco e secco, potrebbe significare la presenza di pulci o zecche. In questo caso, è necessario fare un bagno all’animale e spazzolarlo accuratamente per eliminare i parassiti con uno shampoo in acqua calda.

Potreste anche prendere in considerazione l’idea di sostituire la vecchia biancheria da letto con una in lana o cotone, poiché questi materiali tendono non solo a tenere lontani gli acari, ma anche a ridurre le allergie associate agli acari della polvere, che altrimenti irriterebbero i tipi di pelle sensibili come quelli dei felini (tra gli altri animali).

Esistono tanti buoni prodotti per rimuovere i peli dalle superfici, che possono aiutare a tenere la casa pulita ed evitare che si venga sommersi da peli.

Uno di questi è:

Spazzola Magica™ – Rimuove Peli

8.5 out of 10
€44.9€23.9

 “Il metodo più facile per rimuovere i peli da vestiti, divani, letti e tappeti. Funziona con tutti i tipi di pelo (sia cani che gatti)

La nostra spazzola rimuovi peli è 100% Riutilizzabile ed Ecologica, non ha nessun nastro adesivo, non necessita di nessuna ricarica e quindi di costi aggiuntivi, è costruito in ABS e il rullo e in PP (materiale plastico molto resistente) con la spazzola in nylon.





Maneggevolezza
8 out of 10
Facile da usare
10 out of 10
Prezzo
7.5 out of 10

Pro

Facile da usare

Prezzo competitivo

Ergonomico e robusto

Contenitore rimuovi peli

Facile da pulire

Conclusione

Se il vostro gatto sta perdendo il pelo, probabilmente non è a causa di qualcosa che state facendo di sbagliato. Potrebbe essere dovuto a una condizione medica, ma la causa più comune della perdita di pelo nei gatti è lo stress. La cosa migliore da fare se il gatto perde il pelo è portarlo dal veterinario e vedere cosa ne pensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *