Home » Blog » Come giocare con il gatto: Tutti i benefici del gioco

Come giocare con il gatto: Tutti i benefici del gioco

giocare-con-il-gatto

Avete mai provato a giocare con il gatto? I gatti sono esploratori naturali che amano giocare. È importante, sia per i gatti che per gli umani, capire il perché di questo comportamento. I gatti vengono spesso stereotipati come pigri e distaccati, ma in realtà hanno molta energia che deve essere sfogata in un modo o nell’altro. Per fortuna, ci sono molti modi per permettere ai nostri amici felini di rilassarsi e alleviare lo stress! Ecco alcuni dei benefici del gioco con il gatto:

Il gioco dà ai gatti la possibilità di sfogarsi, divertirsi ed esplorare il mondo.

Il gioco è un comportamento naturale per i gatti. Nascono con l’istinto di rincorrere, scalciare e lottare con gli altri gatti. Il gioco aiuta i gattini a imparare a cacciare e li aiuta anche a imparare a interagire socialmente con la loro stessa specie: imparano cosa si prova quando un altro gatto gli morde la coda o gli prende l’orecchio, in modo da poter utilizzare queste esperienze quando giocano insieme più avanti nella vita.

I gatti che non sono mai stati socializzati possono trovare difficile (o addirittura impossibile) giocare con altri gatti da adulti. I gatti adulti non socializzati hanno spesso difficoltà ad affrontare le situazioni sconosciute che si presentano ogni giorno: essere fissati da estranei per strada, passare accanto ai cani all’aperto, entrare in una cantina o in uno sgabuzzino buio senza poter vedere in anticipo cosa potrebbe esserci in agguato, ecc.

Il gioco è anche un ottimo modo per creare un legame con il gatto.

Giocare con il gatto è anche un ottimo modo per creare un legame con lui. Più tempo passate a giocare con il vostro gatto, più sarete vicini. Giocando insieme, imparerete a conoscervi meglio e a capire come gli piace giocare. Potreste persino imparare alcuni tratti della loro personalità o dei loro stati d’animo!

Il gioco può aiutare a stimolare la mente del gatto.

Il gioco può aiutare a stimolare la mente del gatto.

I gatti sono cacciatori naturali e hanno bisogno di un modo per soddisfare il loro istinto di caccia. Il gioco offre loro uno sfogo per questa energia e un modo per affinare le loro abilità di caccia. Inoltre, il gioco mantiene i gatti mentalmente stimolati, il che è importante per mantenerli sani e felici negli anni successivi, quando potrebbero non avere più tanta energia (ad esempio, dopo aver avuto i gattini). Questo è particolarmente utile se notate che il vostro micio sembra annoiato o apatico: il gioco potrebbe essere proprio quello di cui ha bisogno!

Giocare con il gatto: I giocattoli possono essere utili per la salute mentale dei gatti.

  • I giocattoli possono aiutare il gatto a mantenersi attivo. Più esercizio fa un gatto, meglio è per la sua salute generale e la sua longevità.
  • I giocattoli possono aiutare il cervello del gatto a svilupparsi in modo positivo. I gatti sono animali intelligenti, il cui cervello si sviluppa a un ritmo simile a quello degli esseri umani fino a circa 6 mesi di età. Ciò significa che introdurre giocattoli fin da piccoli li aiuterà a pensare in modo logico, a risolvere i problemi e ad essere creativi più avanti nella vita!
  • I giocattoli possono incoraggiare le interazioni sociali tra animali e padroni, dando loro qualcosa con cui giocare insieme (come il gioco del recupero all’aperto). Se in casa ci sono più gatti, un po’ di gioco quotidiano insegnerà loro a interagire con gli altri gatti invece di dormire tutto il giorno!
  • Un gatto annoiato può stressarsi facilmente o iniziare a comportarsi male se non c’è abbastanza arricchimento nella sua vita, come graffiare i mobili o mordere i piedi durante il bagno! I gatti amano le attenzioni, quindi assicuratevi che siano felici trovando nuovi modi ogni giorno (come il gioco del recupero) in modo che non si sentano abbandonati a casa da soli per tutta la settimana!”.

giocare con il gatto: Il gioco può mantenere i gatti attivi e in salute. Può anche aiutarli a perdere peso in eccesso.

Se state cercando un modo per mantenere attivo il vostro gatto, il gioco è una buona opzione. Oltre a esercitare i muscoli e a stimolare i livelli di energia, il gioco può anche aiutare i gatti a perdere peso in eccesso.

Questo perché molti gatti sono in sovrappeso a causa di diete ipercaloriche o di un’alimentazione eccessiva. Un gatto grasso avrà difficoltà a raggiungere i posti più alti e si stancherà più rapidamente degli altri gatti quando rincorre la coda o gioca a recuperare una scatola vuota. I gatti in sovrappeso possono anche avere problemi di salute come il diabete o le malattie cardiache se non fanno abbastanza esercizio fisico nella loro routine quotidiana.

Il gioco può stimolare l’appetito.

Il gioco può aiutare i gatti a mangiare più regolarmente. Possono persino mangiare di più di quanto farebbero se fossero soli, semplicemente perché sono di buon umore.

Il gioco è un buon momento per controllare le condizioni generali del gatto.

Se state pensando di prendere un gatto, dovete sapere che il momento del gioco è un buon momento per controllare le condizioni generali del gatto. Controllare il peso, il pelo e la salute degli occhi in una sola volta è un ottimo modo per avere un’istantanea della salute generale del vostro potenziale animale domestico.

A tal fine, è necessario osservare:

  • La forma del corpo del gatto. Se sembra magro o poco sano, provate a dargli più cibo finché il suo peso non torna normale (o parlatene con il veterinario). Se ci sono grumi o protuberanze sul corpo dall’aspetto insolito (questo non conta il grasso della pancia), fatelo sapere al veterinario in modo che possa indagare ulteriormente.
  • Stato della pelliccia e della pelle: controllate ogni singola parte passandoci sopra le dita (senza tirare) e osservando con attenzione quanto siano lisce o ruvide sulla superficie granulosa (se soffrite di allergie, potete saltare questo passaggio). Osservate se ci sono segni di pulci, come croste nella zona del collo, dove le pulci tendono a mordere per prime i cani, che non amano nuotare, ma che amano comunque giocare a recuperare). Se qualcosa sembra fuori dall’ordinario, provate a usare uno shampoo specifico per la pulizia del manto degli animali prima di lavarli correttamente in acqua calda”.
giocare con il gatto
giocare con il gatto

giocare con il gatto: È importante giocare con i gattini fin da piccoli.

È importante giocare con i gattini fin da piccoli. Alcuni esperti consigliano di farlo entro le prime 10 settimane di vita. Questo li incoraggerà a rimanere attivi fino all’età adulta, a combattere l’obesità e a socializzare più facilmente con altri animali e con gli esseri umani.

Il gioco è una delle cose più importanti che si possano fare per il gatto, ma ci sono molti motivi per cui è così benefico:

  • aiuta a mantenere il gattino in forma e in salute
  • Più giocano con i giocattoli, più saranno bravi a cacciare le prede vere quando saranno grandi (il che significa meno topi in cucina).

Non lasciate che il vostro gatto si annoi!

È possibile evitare che il gatto diventi grasso, pigro e depresso mantenendolo attivo. Ciò significa che dovete giocare con lui ogni giorno. È anche importante assicurarsi che non si annoi.

Un gatto annoiato troverà spesso altri modi per intrattenersi che non sono necessariamente buoni per la sua salute, come dormire tutto il giorno o mangiare troppo cibo (o forse anche entrambi).

Conclusione

Quindi, uscite e giocate con il vostro gatto! Sappiamo che a volte può essere difficile trovare il tipo di giocattolo giusto per loro o anche solo farli interessare al gioco. Ma non preoccupatevi: se seguite questi consigli e li provate con il vostro amico peloso, vi assicuriamo che si divertirà un mondo! Ricordate solo di tenere tutto sotto controllo, in modo che nessuno si faccia male durante il divertimento, e assicuratevi che tutti sappiano quanto si sono divertiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *